Pagine

lunedì 26 maggio 2014

Sassolini


In questi giorni a tratti difficili e dolorosi la gioie sono piccole, semplicissime, ma molto nitide e naturali. Come giocare con lei, sulla spiaggia. La risacca che restituisce un respiro più profondo, il cielo blu, i sassolini sotto i piedi, il suo entusiasmo. Sono momenti in cui penso di non desiderare altro. Di non aver mai desiderato altro, per tanto tanto tempo, che due manine e due piccoli piedi. 

1 commento:

  1. pensavo volessi toglierti qualche "sassolino" dalla scarpa! ;-)

    RispondiElimina

A chi non piace ricevere commenti?! Grazie per il tuo contributo :-)